Presentazione del corso

Il GDPR, General Data Protection Regulation UE 2016/679, è il nuovo Regolamento emanato per innalzare ed uniformare il livello di protezione dei dati personali nell’Unione. Il Regolamento apporta significative innovazioni che si traducono in nuovi adempimenti a carico dei soggetti che trattato professionalmente dati personali con un forte impatto negli uffici HR.

 

Destinatari

Responsabili/titolari e co titolari del trattamento dei dati, quali direttori Risorse Umane e Responsabili del Personale, Responsabili e Addetti all’Amministrazione del Personale.

 

Prerequisiti

Per accedere al corso, non è necessario essere in possesso di alcun requisito.

 

Contenuti

  • L’applicazione della Privacy nel rapporto di lavoro;
  • I Provvedimenti del Garante riguardanti il rapporto di lavoro;
  • La fase di Selezione del Personale: casistica;
  • Candidati: colloquio di selezione – cosa si può chiedere;
  • Annunci di lavoro e media utilizzato (es: stampa, web);
  • Gestione dei curricula spontanei;
  • La Gestione del personale dipendente: casistica;
  • La fase di assunzione;
  • Dati sulla salute, assenza per malattia, medico aziendale;
  • Utilizzo dell’intranet aziendale e delle bacheche aziendali;
  • Uso dei badge e delle tessere di riconoscimento;
  • Le condizioni per poter comunicare i dati all’esterno;
  • L’utilizzo della biometria per accedere al luogo di lavoro;
  • La sicurezza e il comportamento dei dipendenti;
  • Il diritto di accesso dei dipendenti al fascicolo personale;
  • Dati oggettivi e di origine soggettiva;
  • Cosa può richiedere il dipendente e cosa no;
  • L’utilizzo delle e-mail e internet sul luogo di lavoro per scopo personali;
  • Come bilanciare i diritti dei lavoratori e i poteri del datore di lavoro;
  • Cosa deve essere fatto;
  • Le cautele per l’uso delle e-mail;
  • Le condizioni per l’utilizzo di internet;
  • Il controllo dei lavoratori post jobs act;
  • Cosa cambia nello statuto dei lavoratori;
  • La differenza tra strumenti di lavoro e strumenti di controllo;
  • Cosa è vietato, cosa è consentito e a quali condizioni;
  • La videosorveglianza;
  • L’esternalizzazione di attività (es: predisposizione del cedolino);
  • Identificazione della casistica;
  • Il ruolo privacy del terzo esterno che opera per conto del titolare del trattamento;
  • Le nuove clausole contrattuali prescritte dal Regolamento UEPrezzo.

 

Durata

4 ore.

 

Metodologia didattica

Il corso basato su lezioni frontali strutturate sulla base di esempi concreti e casi pratici, è aperto al dialogo ed alle domande dei partecipanti.

RICHIEDI
OFFERTA
  • 4 Ore
  • RICHIEDI
    OFFERTA

Docente

0 STUDENTI ISCRITTI

    Richiesta informazioni




    Template Design © VibeThemes. All rights reserved.
    X