7 milioni di euro per sviluppare le competenze manageriali per la transizione resiliente con l’avviso 1/2022 Fondirigenti.

11 Maggio 2022

L’avviso 1/2022 di Fondirigenti è dedicato alla “transizione resiliente”, con l’obiettivo di rafforzare le competenze manageriali necessarie ad affrontare il cambiamento.

Per le imprese che aderiscono a Fondirigenti, c’è la possibilità di presentare domanda sull’Avviso 1/2022 di Fondirigenti che consente di ottenere un contributo fino a 12.500 € per la formazione dei dirigenti, su una delle seguenti aree formative: 

Cinque nel dettaglio, le aree di intervento previste per i piani formativi: 

  • Sostenibilità ambientale e sociale – Interventi formativi per supportare le imprese e i dirigenti nella transizione verde e responsabile verso un modello di crescita efficiente e sostenibile. Gli interventi potranno focalizzarsi sulla sostenibilità ambientale (intesa come uno sviluppo dell’impresa in grado di mantenere la disponibilità e la qualità delle risorse naturali senza compromettere l’equilibrio ambientale) e sulla sostenibilità sociale (intesa come il complesso di azioni che incidono soprattutto a livello giuridico, economico e culturale).  
  • Transizione digitale – Interventi formativi per supportare le imprese nell’introduzione di nuove tecnologie digitali per innovare o riconvertire la propria organizzazione: dal governo dei dati all’innovazione dei processi produttivi e di vendita, incluse naturalmente le competenze per la trasformazione dell’impresa in senso “4.0”. 
  • Gestione dei rischi e delle crisi: energetica, finanziaria, della supply chain e della cybersicurezza – Interventi formativi per supportare la capacità delle imprese e dei dirigenti di reagire alle crisi inattese che stanno caratterizzando il contesto attuale con strategie aziendali capaci di minimizzare l’impatto dei rischi, mantenere i margini e garantire al meglio la business continuity.  
  • Competenze per il cambiamento – Interventi formativi per supportare le imprese e i dirigenti nella gestione del cambiamento nelle modalità di lavoro e nella gestione delle risorse umane. Gli interventi dovranno essere orientati alla diffusione di una cultura aziendale volta alla flessibilità, al potenziamento di nuove competenze manageriali ad una maggiore responsabilizzazione dei lavoratori ed orientamento al risultato, all’introduzione di strumenti per monitorare e analizzare le performance del personale.  
  • Le competenze dei giovani leader – Interventi formativi per supportare le imprese e i dirigenti nell’acquisizione delle competenze necessarie per gestire in modo efficace l’inserimento e lo sviluppo professionale dei neo-dirigenti in azienda e per creare un contesto aziendale favorevole affinché il talento venga valorizzato anche attraverso l’acquisizione di competenze per la formazione dei giovani manager (manager formatori), lo scambio intergenerazionale di competenze e la collaborazione con i sistemi formativi (scuola, università agenzie formative).  

L’avviso finanzia due modalità di Piani formativi aziendali:

  • Piano aziendale Singolo (singola azienda appartenente a uno dei settori indicati)
  • Piano aziendale Aggregato (singoli piani di aziende appartenenti allo stesso settore con un dirigenti in formazione per ogni azienda con un percorso formativo e obiettivo di crescita competitiva comune )

Avviso 1/2022 Fondirigenti: a disposizione 7 milioni di euro

L’Avviso 1/2022 Fondirigenti mette a disposizione 7 milioni di euro per supportare le imprese su tutto il territorio nazionale. Requisito minimo: essere un’impresa aderente a Fondirigenti, il fondo interprofessionale dedicato alla formazione delle figure manageriali.
L’erogazione di fondi per la formazione finanziata in questo caso è destinato a progetti che hanno l’obiettivo di supportare i manager nella “transizione resiliente”, con l’obiettivo di rafforzare le competenze manageriali necessarie ad affrontare il cambiamento.

Che tipo di formazione rientra nel finanziamento dell’Avviso 1 /2021 Fondirigenti?

I Piani formativi dovranno presentare caratteristiche di originalità e proporre contenuti in grado di sostenere il vantaggio competitivo di settore e generare le competenze manageriali necessarie per presidiare le grandi trasformazioni in atto e future. 

Le proposte dovranno rientrare in una delle seguenti aree di intervento:  

Sostenibilità ambientale e sociale 

Transizione digitale 

Gestione dei rischi e delle crisi

Competenze per il cambiamento 

Le competenze dei giovani leader 

Avviso 1/2021 Fondirigenti: entro quando fare richiesta?

Sarà possibile presentare la domanda  dal 16 maggio al 16 giugno 2022. È importante dunque affrettarsi, per non perdere una importante occasione di sviluppo.

La graduatoria sarà pubblicata sul portale di Fondirigenti entro al massimo 90 giorni dal termine unico per la presentazione dei Piani.

Le attività dovranno concludersi entro 6 mesi dalla data di pubblicazione della graduatoria.

Seguiamo le aziende verso l’attivazione di piani di formazione finanziata. Siamo a disposizione per supportarti durante l’iter di candidatura al bando e fornire proposte di docenza in linea con gli obiettivi identificati essendo aree formative sui cui la nostra azienda sta investendo da diverso tempo con fornitori qualificati.

Consulta in regolamento del bando sul sito di Fondirigenti:

https://www.fondirigenti.it/servizi

Oppure CONTATTACI
.
ARTICOLI CORRELATI
Template Design © VibeThemes. All rights reserved.
X